ASCII-Art #2. Reductio ad unum.

Viviamo in un sistema crudele.

Ci esorta, ci spinge, ci costringe a sentirci delle individualità specifiche e irripetibili. Produce migliaia di tipi diversi di vestiti, cibo, libri, giocattoli e ritrovati tecnologici. Ma li produce in serie. Le idee che governano gli schemi di design e di produzione sono prodotti in serie. Ogni oggetto è riconducibile ad uno schema omogeneo e così radicato da risultare quasi invisibile tant’è dato per scontato.

Inutile dirlo, anche i pensieri vengono prodotti in serie.
Da propinare insieme agli omogeneizzati.

Viviamo in un sistema crudelmente buono.

Ci fornisce tutti gli strumenti per sentirci diversi. Semplicemente mescolando dei prodotti in serie. Vesto una giacca nera Armani ma dei pantaloni rosa-shocking di Dolce&Gabbana, e sono diverso. Ho un mio modo particolare di essere cattolico, e mescolo un po’ di giansenismo e un po’ di adozionismo. Creo musica folk-metal-alternative-gothic-norwegian-post-progressive-satanic-stoner che perirà miseramente dopo il primo CD demo.

E, mi spiace dirlo, ma il sistema sembra di tipo autorigenerante.
Forse all’infinito.
Forse no.

13 thoughts on “ASCII-Art #2. Reductio ad unum.

  1. essere alla moda a modo proprio

    (non descrivevo uno sposalizio, in realtà pensavo all’estate e ai vestitini leggeri, e a come possa fare il cielo con tutti quei kg di universo addosso a vestirsi di bianco, e sì, il mio è un ragionamento da sciocca)

    rientro nella categoria crudeltà_superficiale

  2. facciamo che se non ci diamo una mossa siamo tutti inculati.

    e la mossa probabilmente è lo sparpagliarsi tutti in direzione diverse, (ostinate e contrarie [cit.]).

  3. scuola di francoforte-popper-baudrillard ,con il suo sistema degli oggetti,ne hanno fatto un caposaldo della Critica alla societa’;la stessa che pero’ li rende prigionieri di un post strutturalismo secondo cui il mercato e’ Determinazione del reale.una sorta di ipostasi post moderna.infatti e’ cosi’.e dunque?dopo questa rilevazione?chiamasi essenza delpost-moderno,minimalismo congetturale-esistenziale.le possibilita’ sono inserite in dominio ovvero il dominio della serialita’.tutto procede all’interno del dettame consumistico.le stesse relazioni sono liquide,parafrasando baumann.la new economy ,la quale trova il proprio baricentro nelle flessibilita’ estremistica,e’ causa teleologica -efficiente del processo,del progetto,di cio’ che e’ E non PUO’ NON essere.

  4. Fumetti in ASCII. Pure io pure io. Musica punk-funk-tunz-disco-regressive-stronz-metal-alternative-indie-puttan-pop, sìììììììììììì.

  5. SbRaLex, semplici osservazioni. Anche un tantino superficiali, devo ammetterlo.

    aridela, non è detto che serva, alas.

    Ste + amchy, è affascinante notare come, per una pura coincidenza, vi siate risposti in qualche maniera a vicenda :)

    Ste, è stata una giorna difficile quella, uh? :D

    oscuranube, non ci ho capito (quasi) una mazza, ma apprezzo il fatto che mi abbia considerato capace di farlo. :)

    ABS, pure io cosa? Hai già le GIF 8-bit, non strafare :D

Note something down here. Put some effort into it.